La felicità è appesa ai sogni di Luisa Mattia Ed. Lapis

Dieci storie di integrazione, esclusione, lotta per trovare la propria strada, la propria identità, il proprio posto in un paese nel quale si è nate oppure si è arrivate, ma del quale non sempre è facile sentirsi parte ed è spesso difficile sentirsi cittadine. Amina viene dal Marocco, la studiosa Ina dal Pakistan, l’allegra Mina da Cuba, Cesira è italiana e vuole girare il mondo. Loro e le altre ragazze sono le protagoniste di dieci racconti di vita quotidiana, di gioco e di dramma e di sogni delicati e ostinatamente perseguiti.

di Luisa Mattia

china e colorazione digitale 

2019